6 Followers
8 Following
Mels

Let the Sky Fall

Currently reading

Clockwork Princess
Cassandra Clare
Apollyon
Jennifer L. Armentrout

Throne of Glass

The Assassin and the Princess - Sarah J. Maas English review (più giù trovate quella in italiano)“Wasn’t learning to lose gracefully part of your training?”“No,” she said sourly. “Arobynn told me that second place was just a nice title for the first loser.”Throne of Glass was one of my most anticipated books of 2012, so I had pretty high expectations, and I'm glad to say that it totally lived up to them. Even if far from being flawless, it's definetely entertaining and engaging; I haven’t had this much fun reading a book in ages. The writing wasn't always perfect, but it was fluent and not boring at all.Seriously, this book has everything: action, romance, mystery, magic, likeable characters, an interesting plot and a fascinating world.Celaena is such a breath of fresh air; I've had enough of humble main characters that think they're ugly and ordinary when they're secretely the most special of all people. Celaena is good-looking, smart and skilled, and she knows it; she's arrogant and she shoves her achievements in everybody's faces. Yes, she's kinda of a Mary Sue, but let's face it: she's a badass and generally awesome. I guess you'll end up either loving her or hating her. And she's not even the only girl who can kick ass: Nehemia and Elena had their moments of badassness as well. Yay for girls power!As for the love triangle: I know this is going to sound shocking, but I didn't hate it. Maybe it's because Dorian and Chaol are both interesting characters (even though right now I think I'm leaning more toward Dorian), or maybe because Calaena doesn't really seem into either of them yet, so there isn't too much love drama, but it was definitely bearable. I'm worried, though, that it'll become a focal point in the sequels; please Sarah, have mercy on our souls, I'm begging you.I don't want to spoil the plot, but it was awesome. The culprit was a tad predictable, yes, but it didn't bother me much; there were so many other things going on besides the central mystery and I found myself not being able to tear my eyes from the pages.Overall, Throne of Glass is a great debut. It's fresh and original and I won't give it 5 stars only because I'm sure this series has the potential to do even better. I can't wait to put my hands on the sequels!So yeah, I'd totally recommend it, espacially to all fantasy-lovers; only, I suggest you to read the novellas first, so you'll get an insight into the main character and the world Sarah J. Maas created as well.____________________________________________“Wasn’t learning to lose gracefully part of your training?”“No,” she said sourly. “Arobynn told me that second place was just a nice title for the first loser.”Throne of Glass era uno dei libri del 2012 che attendevo di più, quindi le mie aspettavive erano piuttosto alte; sono perciò contenta di poter dire che sono state completamente soddisfatte! Anche se lontano dall'essere privo di difetti, è di sicuro appassionante e coinvolgente; non mi divertivo così tanto a leggere un libro da secoli. La scrittura non è stata sempre perfetta, ma è scorrevole e mai noiosa. Seriamente, questo romanzo ha tutto: azione, romance, misteri, magia, personaggi apprezzabili, una trama interessante e un mondo affascinante.Celaena è davvero una ventata d'aria fresca; ne ho avuto abbastanza di eroine umili che pensano di essere brutte e banali quando in realtà sono le persone più speciali di tutte. Celaena è bella, intelligente e dotata, e lo sa; è arrogante e le piace sbattere in faccia a tutti i suoi successi. E' vero, è un po' una Mary Sue, ma ammettiamolo: è una badass e assolutamente fantastica. Immagino che sia il tipo di personaggio che o si ama o si odia.E non è neanche l'unica ragazza con del carattere: anche Nehemia e Elena hanno avuto i loro momenti di badassness.Per quanto riguarda il triangolo amoroso, so che suonerà scioccante, ma non l'ho odiato. Forse è perché Dorian e Chaol sono entrambi personaggi interessanti (anche se per adesso credo di preferire un po' di più Dorian), o forse perché Celaena non sembra ancora essere troppo presa da nessuno dei due, ma è stato sicuramente tollerabile. Ho paura, però, che possa diventare un punto centrale nei seguiti; per favore Sarah, abbi pietà delle nostre anime, ti prego.Non voglio rovinarvi la storia, ma è stata fantastica. Il colpevole era un po' prevedibile, sì, ma questo non mi ha disturbato più di tanto; c'erano così tante altre cose in ballo oltre al mistero centrale che mi sono trovata a non riuscire a staccare gli occhi dalle pagine!Tutto sommato, Throne of Glass è un ottimo esordio. E' fresco e originale, e non gli darò 5 stelle solo perché sono sicura che questa serie abbia la possibilità di fare ancora meglio. Non vedo l'ora di poter mettere le mani sui seguiti!Quindi sì, ve lo consiglio assolutamente, specialmente a tutti gli amanti del fantasy (ma non solo); solo, vi suggerisco di leggere prima le novelle, in modo che possiate capire meglio la protagonista e il bellissimo mondo che Sarah J. Maas ha creato.